Elena Poletti

Poopay, Stanze comunicanti

Elena Poletti

Frequenta il laboratorio dei CdV e si unisce agli US nel 2005, dopo averla scampata una prima volta. Sul palco è passata dalla stordita di mezza età alla squillo dominatrice, e ritorno. Anche nella vita reale fa un po’ di tutto, essendo laureata in Scienze sociali.

Formazione

Nel 1998 partecipa al laboratorio di recitazione tenuto da Barbara Dolza, a Torino. Dal 1999 al 2001 frequenta il laboratorio biennale dei Compagni di Viaggio, andando in scena ne “Il tacchino”, di Georges Feydeau (2000, Madame Pinchard e Jerome), in un monologo tratto da Fedra (2001) e ne “I Giusti”, di Albert Camus (2001, Stepan).

Spettacoli

Nel 2005 debutta con gli Ultima Scena in “Rumors“, di Neil Simon, nella parte di Cocca Cusack.

Dal 2006 al 2009 partecipa allo spettacolo itinerante “La Foresta Fantastica”, allestito dalla Piccola Compagnia del Giglio all’interno della Rassegna “Teatro al Naturale” nel Parco regionale La Mandria ed altri parchi del Piemonte.

Nel 2007 replica “Rumors“ e partecipa nel ruolo di Michi allo spettacolo “La strana coppia”, sempre di Neil Simon, con la compagnia Hedley Kow.

Nel 2008 è Sara nella commedia “R.S.V.P. – Camere con svista”.

Nel 2009 è in scena con “Stanze comunicanti” di Alan Ayckbourn, nel ruolo di Poopay.

Nel 2010 interpreta Mitzi nella commedia “Picasso ha dormito qui”, di Robin Hawdon.

Nel 2011 è Augustine nelle due repliche di “8 donne e un mistero”, di Robert Thomas.

Il 2013 interpreta la parte di Monica nella commedia "Striptease!", di Valeria Magistro.

Il 2014 l'ha vista impegnata nella rappresentazione dello spettacolo "Cenerentola in cerca d'autore", di Davide Conati.