La Signorina Papillon

Autore: Stefano Benni
01 giugno 2001
Teatro Crocetta - Torino

L’ impavido tenente di una Loggia segreta, un acclamato poeta parigino e un’audace cugina alla moda importunano l’ingenua e tranquilla Rose Papillon, cercando di strapparla al suo giardino di rose, specchio di un’esistenza tranquilla e protetta, e alle sue farfalle, per lei unica vera compagnia.

I pensieri di Rose ruotano attorno al contrasto tra il suo sicuro ed isolato giardino e la mondana e frenetica Parigi, che la attrae e la spaventa contemporaneamente. Rose dovrà destreggiarsi in un mondo spietato e crudele, falso e ipocrita, illusorio o forse semplicemente onirico.

Un brutto sogno nel quale si materializza un futuro negativo, si paventa un sanguinoso cambiamento, si intravedono un complotto e una tragica fine.

O ancora, potrebbe essere l’illusione creata dall’ambiguità delle parole, delle facce, degli amici...

PERSONAGGI INTERPRETI
 
Armand Daniele Angi
Costantin Millet Michele Galfrè
Marie Louise Marzia Scala
Rose Papillon Laura Orio
 
Direttore di scena: Laura Orio
Tecnico luci e suoni: Alberto Rossotto
Locandine: Stefano Visciglia